Chi sono

Prof. Angelo Gandolfi
Neurochirurgo ed otoneurochirurgo

Il Prof. Angelo Gandolfi si occupa di neurochirurgia dei nervi cranici, otoneurologia e otoneurochirurgia ed in modo particolare degli acufeni (tinnitus), della nevralgia del trigemino ed emispasmo facciale, malattia di ménière, nevralgia del glossofaringeo (dolore acuto nella regione della tonsilla e della faringe), nevralgia del nervo intermediario (dolore acuto nella profondità dell'orecchio), sindromi nevralgiche cranio-facciali simil-trigeminali, microchirurgia del nervo vago per l’Ipertensione arteriosa non rispondente ai farmaci ed altre sindromi iper-vagotoniche.

L'intervento di microchirurgia che viene spesso praticato in queste affezioni è quello della decompressione vascolare , descritto in vari siti web dall'Autore e di neurotomia parcellare selletiva del nervo acustico per gli acufeni, con tecnica personale.

Ha trascorso anni di ricerca applicata e di attività clinica all'Albert Einstein College of Medicine di New York, al Bellevue Hospital Medical Center della New York University, alla Università della Virginia, al centro di otologia e otoneurochirurgia dell'House Ear Institute di Los Angeles, al Dipartimento di Neurochirurgia del Mount Sinai Hospital di New York, al Dipartimento di neurochirurgia del Presbyterian University Hospital di Pittsburgh (Pennsylvania,USA), al Neurochirurgische Krankenhaus di Hannover ed in altre sedi americane ed europee. Ha quindi approfondito la moderna 'Otoneurochirurgia e Chirurgia della base cranica', discipline di confine tra l'otologia e la neurochirurgia classica.

Altri temi fondamentali trattati dal professor Gandolfi sono rappresentati dalla microchirurgia del neurinoma dell’acustico (tumore benigno del nervo uditivo) e meningiomi della fossa posteriore con intento di conservare la funzione uditiva, paralisi del nervo facciale di Bell (a frigore), da traumi o processi espansivi, colesteatomi e granulomi della rocca petrosa, nonché altre patologie della Base Cranica.

Da tempo il Prof. Angelo Gandolfi si è intensivamente dedicato al trattamento medico-microchirurgico degli Acufeni (Tinnitus), mediante Microdecompressione Vascolare e Neurotomia parcellare selettiva del Nervo Acustico, con tecnica E.L.I.S.A.

E’ stato Docente di Neurochirurgia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma dal 1991 al 1997; Docente di Neurologia dei Nervi Cranici ed Otoneurochirurgia presso l’Università Campus Bio Medico di Roma dal 2003.

Ha ricoperto e ricopre la posizione di Neurochirurgo ed Otoneurochirurgo presso il Rome American Hospital di Roma.